Kamml bei Salzburg IT > Inverno > Molte opportunità culturali a Salisburgo - Hotel Gasthof Kamml a Wals Siezenheim, Salisburgo

Cultura a Salisburgo : Festival, Concerti, Teatro

Non importa in quale stagione si visita la città di Salisburgo, vale sempre la pena visita la bella città di Mozart. Molte attrazioni e i principali luoghi di cultura Vi aspettano in ogni stagione. Eccone alcuni esempi:

  • Il canto di Natale la notte di Natale fatto da Tobi Reiser
  • La settimana di Mozart a gennaio (ogni anno nel periodo in cui si celebra la nascita dj Mozart)
  • Festival di Pasqua o festival di Pentecoste
  • E come trattamento culturale speciale: il famoso Festival di Salisburgo in estate.


Salisburgo è una città famosa in tutto il mondo e attira gente da tutti i continenti e città. Sia che venga considerata come città di Mozart, o come città del festival.

A Natale, il centro storico di Salisburgo è particolarmente bello. Le case sono coperte di neve scintillante e l'illuminazione atmosferica rende il momento perfetto. In questo periodo tutto è molto bello, dal bicchiere di vin brulé alla passeggiata per i bellissimi mercatini di Natale. Anche il canto dell’Avvento è un evento da non perdere.
Altre volte potete ascoltare i concerti da sogno nel castello di Mirabell, poichè ci sono per tutto l'anno, oppure si può andare a un evento d'avanguardia. Nel mese di novembre, non dovete perdere il Jazz Festival!

Il mercatino di Natale di Salisburgo è qualcosa che merita sempre di essere visto. Le luci di Natale, i rifugi tradizionali, il cielo stellato e la neve scintillante creano un ambiente romantico. RiscaldateVi con un bicchiere di vin brulè, o godeteVi una serenata e prendete ciò che vi viene offerto, i grandi doni, le candele e le decorazioni natalizie. La grande musica rende il mercato di Natale perfetto.

http://www.christkindlmarkt.co.at/

Benvenuti nel teatro della regione di Salisburgo!


Da settembre a giugno, offriamo opera, teatro, balletto, operetta, musical, teatro per giovani e bambini. Nel Teatro Nazionale, il Grande Festival di musica da camera (ottobre), il Piccolo Festival di musica da camera (febbraio), il teatro per bambini, e, occasionalmente, in altri luoghi della città di Salisburgo come nel cinema della città!

Festival per gli uomini super

Salisburgo si prende ogni anno la gloria di avere la reputazione di metropoli del festival – Il festival del 2012 è stato esteso a sei settimane che alla fine terminano in modo molto duro. L’Estate a Salisburgo è una festa di cultura e di gioia di vivere. Nel giardino Mirabell potete incontrare gruppi di danza, cantanti e musicisti, con i costumi reali del passato. Trovate queste rapprestazioni ogni venerdì (da maggio ad agosto) nella parte posteriore del teatro.

Festival di Pentecoste

In maggio soddisfate la passione musicale al livello più alto grazie a Niveau - il Festival di Pentecoste nella città di Salisburgo. Herbert von Karajan che è stato chiamato nel 1973 per il Concerto di Pentecoste per la prima volta nella vita, e nel 1998 al Festival di Pentecoste di Salisburgo. Il titolo è di Cecilia Bartolis: "Il sacrificio - sacrificato - vittima" (il sacrificio, vittimismo o devozione” e poi ha organizzato il suo secondo concerto a Salisburgo che hanno espresso gli aspetti vari del festival fino al termine" specchio vittima "ora si riflette durante gli eventi negli artisti vari come Vincenzo Bellini, András Schiff, Valery Gergiev, il Quartetto Hagen e Alfred Brendel, René Pape, la Società di canto di Vienna, Daniel Barenboim e la sua orchestra West-Eastern Divan che compongono tutto il programma del Festival di Pentecoste.

http://www.theater.co.at

"The Hills are Alive", "Do-Re-Mi", "Edelweiß", "Sixteen going on Seventeen",…sono queste e molte altre i titoli principali che potete trovare in questo spettacolo. Troverete un programma che Vi offre una serata di  Salisburgo con la tradizionale atmosfera: operette note, musica folk austriaca, suonata anche dalla famiglia von Trapp, e allegri brani classici del famoso compositore Wolfgang Amadeus Mozart.

Lo spettacolo inizia con un’intervista registrata con Maria von Trapp, in cui racconta la storia della Sua famiglia. Per la cena che viene fatta dopo il Concerto di Musica l’auditorium si trasforma in un’elegante sala da pranzo- I nostri padroni di casa nella "Sternbräu" hanno preparato uno speciale menù con quattro portate.


http://www.sound-of-music.com/

Nel periodo compreso tra la fine di settembre e giugno la Fondazione Internazionale Mozarteum organizza una serie di concerti di "Giovani Artisti" e di "musica da camera nella splendida Vienna Hall". Qui i giovani potranno vedere talenti internazionali in concerto, tra cui tra gli altri anche quelli che vengono fatti al club della musica di Vienna, alla Carnegie Hall di New York, alla Wigmore Hall di Londra, alla Sala Concerti di Atene, al Filarmonico di Colonia e al Concertgebouw di Amsterdam.


Quando poi gli artisti sono diventati famosi, molti di quegli artisti riprendono i concerti di successo della precedente stagione e tornano sul palco della Vienna Hall nel Mozarteum.

http://www.salzburg-kultur.at/

Visitate uno dei musei più visitati del mondo - la casa in cui Wolfgang Amadeus Mozart nacque il 27 Nato Gennaio 1756. In nessun altro luogo si può assaporare Wolfgang Amadeus Mozart e la sua musica affascinante in modo così profondo come nella sua città natale.

Trovate ulteriori informazioni riguardo ai tre piani della casa fatta a museo sui dettagli esposti in modo permanente all’interno delle bacheche della casa di Mozart: come è cresciuto, quando ha iniziato a comporre musica, chi erano i suoi amici e mecenati, il rapporto con la sua famiglia, la sua passione per la lirica e molto altro ancora.
Oltre a ritratti e documenti originali nella mostra potete trovare anche rarità speciali come cimeli provenienti dalla collezione di Mozart, il suo violino dell'infanzia e il suo clavicordo, su cui compose, tra le altre cose, il Flauto Magico, e il ritratto più famoso di Mozart, dipinta due anni prima della sua morte dal fratello Joseph Lange.

Orario di apertura:
Tutti i giorni apre dalle 9.00 alle 17.30
Luglio, Agosto: dalle 9.00 alle 20.00
Tempo limite di entrata: 30 minuti prima della chiusura

Guide nella casa natale di Mozart / Residenza di Mozart
"Mozart per i cittadini di Salisburgo" ogni prima domenica del mese
Lunedì, alle 11.00; "Mozart a pranzo" ogni ultimo giovedì del mese alle 12.15 su richiesta.
http://www.mozarteum.at/museen/mozarts-geburtshaus.html

http://www.mozarteum.at/museen/mozarts-geburtshaus.html

GustateVi l’arte al più alto livello. Il museo d’Arte Moderna di Salisburgo Vi dà la possibilità di vedere sotto la sezione "open spaces | secret places (spazi aperti | posti segreti)" le opere d’arte che raffigurano diversi fenomeni di percezione di luoghi e spazi in modi diversi (dalla composizione alla RACCOLTA). Artisti famosi, come Bernd e Hilla Becher, Tom Burr, Teresa Hubbard / Alexander Birchler, Joachim Koester e Jeff Wall espongono qui le loro opere in cui riproducono la periferia misteriosa e i non-luoghi e rappresentano una traccia di indizi storici.

http://www.salzburg-kultur.at/

Un piacere musicale e culinario nell’ambiente elegante della storica sala barocca nella navata di St. Peter. Godetevi a lume di candela le più popolari composizioni di Mozart - interpretate da artisti di Salisburgo in costumi storici e menù con più scelte preparato a base di ricette tradizionali del 17 ° e 18 Secolo.
Se Vi lascerete trasportare dall’atmosfera della vita di Salisburgo al tempo di Mozart, vestiti con i costumi colorati del Suo tempo e le sue specialità culinarie, sarete davvero ospiti di Mozart!

http://www.salzburg-concerts.com

Andare a vedere il "Flauto Magico" di Mozart o un sua altra opera nel famoso Teatro delle Marionette è un must assoluto per chi da un soggiorno a Salisburgo.

Chi pensa che questo sia un teatro solo per i bambini, sbaglia, poichè le opere del repertorio del teatro d'opera sono importanti per riprodurre le registrazioni audio principali. Naturalmente si fa anche il teatro delle marionette, ma esso è un mezzo ideale per far conoscere ai bambini la grande opera.

Artisti di fama mondiale, in particolare amministratori e progettisti, lavorano costantemente per il Teatro delle Marionette di Salisburgo. Anche la partecipazione al Festival di Salisburgo e al Festival di Pasqua di Salisburgo mettono in evidenza la qualità delle loro prestazioni.

http://www.marionetten.at

Vi aspetto alla serie di concerti più grande del Mondo con 300 concerti l'anno in una delle più belle sale da concerto, nella Sala di Marmo del Palazzo Mirabell.

Sicuramente la città di Salisburgo è quella che ha avuto più eventi musicali - nel 2001 ci furono 263 musicisti e 40 gruppi provenienti da almeno 24 Paesi – sia artisti di fama internazionale sia giovani musicisti che si trovano ai piedi dell’ambito podio della fama.

Si presta particolare attenzione ai giovani talenti di Salisburgo così come ai vincitori austriaci, che giocano un ruolo particolare nel cuore del nostro pubblico internationale.

Venite a vedere un concerto nel castello, dimenticateVi la routine quotidiana e ascoltate l’unica lingua veramente internazionale - la MUSICA!

http://www.salzburger-schlosskonzerte.at

Lo stadio Elisabeth è anche il più grande teatro di Salisburgo, il più grande teatro gratuito che contiene vari edifici dell’Austria. Con circa una decina di produzioni teatrali e un pezzo per bambini fanno ogni giorno uno spettacolo in ciascuna delle due sale da teatro da settembre ad inizio luglio, il programma selezionato degli spettacoli offre spettacoli che vanno dall’antico attraverso il classico fino ad arrivare al moderno, dalle tragedie alle commedie e, ancora, il teatro sperimentale costituisce una grossa varietà per tutti gli appassionati di teatro di ogni età. Il teatro è una scuola di recitazione ed ad esso si collega l’editor per musical per bambini.

Il teatro si trova a Petersbrunnhof, una ex tenuta che fa capo a St. Peter a Salisburgo nel quartiere della valle di Nonntal, appena sotto la fortezza a sud rispetto al centro della città. Questo edificio storico, risalente al periodo medioevale, è stato generosamente ristrutturato pochi anni fa dalla Regione del Salisburghese e dotato con i più moderni impianti tecnici teatrali.

http://www.schauspielhaus-salzburg.at/